FANDOM


Chiesa dell'Hotel
Chiesa hotel
Concept art della chiesa dell'hotel
Location
Grand Hotel
Silent Hill, West Virginia
Chiave
-
Piani
2
Boss
-
Apparizioni
Silent Hill film

La Chiesa dell'Hotel è una camera sacrificale usata dalla setta di fanatici del film Silent Hill. E' situata nel Grand Hotel e ci si può accedere solo attraverso la Stanza 111, ben nascosta dietro al dipinto di una donna messa al rogo.

Struttura

La chiesa è situata nell'edificio di fianco al Grand Hotel. Ha due piani: quello inferiore, che sembra essere un magazzino contenente ogni sorta di oggetto, e quello superiore, dove si trova il santuario vero e proprio. Il santuario è circondato da tende viola, ed ha una superficie interna circolare.

Silent Hill film

E' nella chiesa segreta che è stata bruciata viva Alessa Gillespie, condotta qui dai membri della setta che volevano "purificarla" per il suo peccato d'essere nata fuori dal matrimonio. Una volta entrata nella chiesa, Alessa è stata incatenata su un sigillo di grandi dimensioni, sospeso su una fossa di carboni ardenti, per essere bruciata viva come una strega. La fossa si trova al centro della stanza, e attorno a questa si trovavano i cultisti seduti a godersi la cerimonia. Il rituale però fallisce e il santuario viene distrutto dalle fiamme poiché il sigillo cede, e il corpo di Alessa inizia ad oscillare facendo propagare le fiamme e finendo poi per bruciare tutto, persino l'intera città di Silent Hill.

Trenta anni dopo, Rose Da Silva, Cybil Bennett e Anna entrano nel santuario alla ricerca di risposte sulla figlia scomparsa di Rose. Qui Rose incontra Dark Alessa e cerca di comunicare con lei, ma questa scompare. Poco dopo si diffonde il suono di una sirena che indica l'arrivo dell'oscurità, così Anna convince le due a rifugiarsi nella chiesa della setta.

Curiosità

  • La versione distrutta della chiesa era così sporca che tutti quelli che hanno lavorato sul set sono usciti sporchi di polvere e fuliggine.
I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.