FANDOM


Dark Nurse
Darknurse
Un gruppo di Dark Nurse
Altri nomi
-
Debutto
Silent Hill film
Altre apparizioni
Silent Hill: Revelation
Salute
-
Luoghi
Ospedale Brookhaven
Istituto Psichiatrico Brookhaven
Armi
Tubo
Coltello
Bisturi
Siringa
Attacco
Corpo a corpo

Le Dark Nurse sono creature che appaiono nei film Silent Hill e Silent Hill: Revelation.

Hanno il volto deforme ed indossano una particolare uniforme scollata con una gonna corta.

Il loro aspetto si ispira a quello della Bubble Head Nurse di Silent Hill 2 e come loro appaiono nell'Ospedale Brookhaven.

Silent Hill film

Le Dark Nurse si trovano nel seminterrato dell'Ospedale Brookhaven, un luogo in cui l'Otherworld è perennemente presente. Rose Da Silva le vede per la prima volta mentre sono in gruppo e sono in piedi immobili, in strane posizioni e con in mano un'arma.

Quando la protagonista punta la torcia su di loro, queste iniziano a muoversi verso di lei muovendosi in modo insolito, in maniera rigida e meccanica, intervallando movimento e stasi. Accorgendosi che la luce le attrae, Rose spegne la torcia e le creature si immobilizzano immediatamente.

La donna tenta così di passare in mezzo a loro cercando di non destare la loro attenzione, ma viene prontamente scoperta da una di queste che cerca di colpirla con il suo bisturi. La creatura però manca Rose e colpisce un'altra Dark Nurse, scatenando l'ira di tutto il gruppo che comincia a colpire alla cieca. Approfittando del caos, la protagonista riesce a fuggire lasciandosi la torcia alle spalle nell'atto di distrarre le creature.

Simbolismo

Le Dark Nurse di Silent Hill rappresentano la visione distorta che Alessa Gillespie aveva della sua infermiera, Lisa Garland.

Il loro essere prive del volto sta a significare che Alessa non è mai entrata direttamente a contatto con loro, osservandole da vicino, per questo motivo per lei le infermiere sono essenzialmente "senza volto".

Esse potrebbero anche rappresentare l'invidia che la ragazza provava nei loro confronti perché sapeva che lei, a differenza delle belle infermiere, non sarebbe mai diventata una ragazza attraente a causa delle bruciature causate dal rogo. Alessa quindi, in preda all'ira incontrollata, le ha fatte sprofondare nell'Otherworld trasformandole in orrendi mostri.

Silent Hill: Revelation

Le Dark Nurse appaiono nell'Istituto Psichiatrico Brookhaven nella stanza in cui Vincent Cooper è stato rinchiuso dai membri dell'Ordine. Il loro aspetto è identico a quello delle Dark Nurse del primo film mentre le loro movenze e i suoi che producono sono ben diversi. Esse smettono di muoversi e si immobilizzano solo se attorno a loro non viene prodotto alcun tipo di rumore.

Darknurseorder

Le Dark Nurse massacrano i Soldati dell'Ordine

I Soldati dell'Ordine usano delle mazze stordenti contro di loro per tenerle lontane quando entrano nella stanza di Vincent; tuttavia, i essi vengono ugualmente accerchiati e uccisi dalle creature. Heather riesce così a liberare il giovane e a fuggire dalle infermiere.

Le Dark Nurse appaiono infine durante i crediti finali del film mentre vengono attaccate da un Mannequin Monster.

Simbolismo

Le infermiere di Silent Hill: Revelation rappresentano la maturazione sessuale di Alessa, ormai cresciuta nelle vesti di Heather, che si rende contro di essere attratta sessualmente dagli uomini.

Dato che Heather è attratta da Vincent, è anche possibile che le infermiere rappresentino la sua possessività nei confronti del giovane.

Le Dark Nurse sono attraenti ma hanno il volto sfigurato, e ciò potrebbe rappresentare l'insicurezza di Heather che teme di perdere Vincent poiché non crede di avere una personalità forte.

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.