FANDOM


La Lettera di Mary è un oggetto di Silent Hill 2. La lettera è stata scritta da Mary Shepherd-Sunderland

MarysLetter

La lettera di Mary

quando era malata, e aveva intenzione di darla a suo marito James Sunderland una volta morta. E' proprio il mistero che ruota attorno questa lettera che fa andare James a Silent Hill.

La lettera è uno dei primi oggetti che James riceve nel gioco e, a seconda del finale che il giocatore otterrà, è anche l'ultimo oggetto. Tuttavia ci sono differenze tra la lettera iniziale e quella finale: la prima lettera finisce con la frase "Waiting for you..." ("aspettandoti", in italiano), e ciò porta James a credere che la moglie sia ancora viva e che lo stia aspettando; la lettera finale invece è quella che Mary scrive poco prima della sua morte.

TrascrizioneModifica

"Nei miei sogni agitati,
vedo quella città.
Silent Hill.
Mi avevi promesso che un giorno
mi avresti riportato lì.
Ma non l'hai mai fatto.
Beh, ora sono lì da sola…
Nel nostro 'posto speciale
E ti aspetto…
Aspetto che tu
mi venga a trovare.
Ma non vieni mai.
E così aspetto, avvolta nel mio
bozzolo di dolore e solitudine.
So di aver commesso una cosa
terribile. Una cosa che
non mi perdonerai mai.
Vorrei poter cambiare
le cose, ma non posso.
Mi sento così patetica e brutta
mentre sono stesa qui, ad aspettarti...
Ogni giorno fisso le crepe
nel soffitto e tutto ciò a cui penso
è quanto sia ingiusto tutto ciò...
Oggi è venuto il medico.
Mi ha detto che posso tornare
a casa per un breve periodo.
Non è che sto migliorando.
E' che forse questa potrebbe
essere la mia ultima possibilità...
Sai cosa intendo...
Nonostante ciò, sono felice di tornare
a casa. Mi sei mancato tantissimo.
Ma ho paura, James.
Ho paura che tu in realtà
non voglia che torni a casa.
Ogni volta che vieni a trovarmi,
So quanto è difficile per te...
Non so se tu mi
odi o ti faccio pena...
O forse ti disgusto solamente...
Questo mi dispiace.
Quando ho scoperto che
stavo per morire, non volevo
accettarlo in alcun modo.
Ero sempre arrabbiata e
me la prendevo con le persone che amavo di più.
Soprattutto con te, James.
Ecco perché capisco
Se mi odi veramente.
Ma voglio che tu
sappia questo, James.
Ti amerò per sempre.
Anche se la nostra vita insieme deve
finire in questo modo, non la cambierei
per nessuna cosa al mondo. Abbiamo
trascorso dei meravigliosi anni insieme.
Beh, questa lettera è durata
fin troppo, quindi ora ti saluto.
Ho detto all'infermiera di dartela
dopo che me ne sarò andata.
Ciò significa che quando la
leggerai, sarò già morta.
Non posso chiederti di ricordarmi,
ma non potrei sopportare che tu
ti dimenticassi di me.
Questi ultimi anni in cui
mi sono ammalata... Mi dispiace così tanto
per quello che ho fatto a te, che ho fatto a noi...
Mi hai dato così tanto e
io non sono stata capace di ricambiare
neanche una piccola cosa.
E' per questo che voglio che
tu continui a vivere la tua vita adesso.
Fa quello che è meglio per te, James.
James...
Mi hai resa felice."

CuriositàModifica

  • Jeremy Blaustein ha rivelato in un'intervista che Monica Hogan si è messa a piangere dopo aver letto la lettera di Mary.
  • Visualizzare spesso la lettera o meno inciderà sul finale di gioco.
  • Se il giocatore visualizzerà la lettera di Mary dopo aver ucciso Eddie, scoprirà che sul foglio dove prima c'era la lettera non è scritto più niente. Dopo aver guardato la videocassetta nella Stanza 312 dell'Hotel Lakeview, il foglio di carta scomparirà completamente. Infine, dopo che James incontra i Pyramid Head per l'ultima volta, scomparirà anche la busta.